Installiamo Enlightenment ( e17 ) su Debian Lenny

Sentendo in giro giudizi molto positivi sulla versione attualmente in sviluppo di Enlightenment mi sono finalmente deciso a provarla.

Il sito ufficiale del progetto mette a disposizione i repository per Debian e Ubuntu, ma ho avuto notevoli problemi nell’ utilizzarli vuoi per i links interrotti, che per alcuni problemi relativi alle dipendenze stesse.

Mi sono quindi orientato sulla compilazione di e17 a partire direttamente dai sorgenti CVS del progetto, resa molto semplice grazie ad uno script realizzato da Morlenxus ed alla bella guida scritta da Rui Pais sul forum di Ubuntu.


Cominciamo con la preparazione dell’ ambiente che utilizzeremo per compilare e17:
$ sudo apt-get install build-essential cvs libtool libltdl3-dev automake1.9 autotools-dev libpopt-dev libcurl3-dev libx11-dev x11proto-xext-dev libbz2-dev libid3tag0-dev libpng12-dev libtiff4-dev libungif4-dev libjpeg62-dev libssl-dev libfreetype6-dev bison flex xlibs-dev gettext libimlib2-dev libxml2-dev libxcursor-dev libgtk1.2-dev autoconf pkg-config libpng3-dev libxine-dev libxkbfile-dev libsqlite3-dev giblib-dev libxmu-dev libxdamage-dev libxcomposite-dev libtag1-dev libtagc0-dev libasound2-dev libxslt-dev libpam0g-dev

Scarichiamo anche un paio di programmi che potrebbero esserci utili in seguito
$ sudo install libmpd-dev scrot

Ora che abbiamo installato le dipendenze necessarie, passiamo a scaricare lo script realizzato da Morlenxus. D’ ora in avanti tutti i comandi vengono impartiti dalla directory home dell’ utente, tranne quando diversamente indicato!
$ wget http://omicron.homeip.net/projects/easy_e17/easy_e17.sh

Rendiamolo eseguibile con
$ chmod 755 easy_e17.sh

Passiamo ora a configurare le opzioni con cui lo utilizzeremo. Lo script è controllato da un file di configurazione. Creiamolo e quindi apriamolo con il nostro editor preferito (nano, vi, gedit, emacs,ecc…)
$ touch .easy_e17.conf

All’ interno di questo file vanno specificate tutte le opzioni di compilazione che ci interessano. Seguendo la guida di Rui Pais io ho scelto di compilare e17 e i suoi moduli, insieme a mixer. Per fare questo ho inserito nel file di configurazione questa direttiva:
--skip=imlib2,edb,emotion,entrance,eclair,evfs,edje_viewer,edje_editor,elicit,
evolve,e_dbus,elitaire,emphasis,empower,engycad,scrot,entrance_edit_gui,entropy,
ephoto,estickies,exhibit,expedite,extrackt,engage,enthrall,rage,emu,flame,moon,rain,
screenshot,snow,language,mixer

Ora è sufficiente lanciare lo script, che provvederà a scaricare i sorgenti dal cvs di e17 e a compilarli per noi: una vera pacchia!
$ ./easy_e17.sh -i

Nel caso in cui lo script venga interrotto, quando lo lanceremo di nuovo salterà la compilazione dei programmi già ultimati. Possiamo anche evitare che venga effettuato il controllo dei files da scaricare usando questo comando:
$ ./easy_e17.sh -s -i

Una volta completata la compilazione dobbiamo aggiungere la directory di installazione di e17 (/opt come da tradizione) al path di sistema. E’ sufficiente aggiungere
PATH=/usr/local/sbin:/usr/local/bin:/usr/sbin:/usr/ bin:/sbin:/bin:/usr/bin/X11:/opt/e17/bin alla variabile PATH.

Ora non ci resta che configurare GDM per poter avviare la nostra sessione di Enlightenment. Digitiamo
sudo ln -s /opt/e17/share/xsessions/enlightenment.desktop /usr/share/xsessions/enlightenment.desktop
e il gioco è fatto!

Se vogliamo poi abilitare anche uno solo dei moduli che avevamo scelto di evitare in precedenza, lo script ci permette di farlo senza dover ricompilare tutto daccapo. Come prima cosa editiamo il file di configurazione .easy_e17.conf e cancelliamo il nome del modulo da quelli da saltare. Fatot questo lanciamo nuovamente lo script in questo modo:
$ .easy_e17.sh --only=nome_del_modulo

Per aggiornare i sorgenti e compilare una nuova versione il comando è
$ easy_e17.sh -u

9 pensieri su “Installiamo Enlightenment ( e17 ) su Debian Lenny

  1. Ciao Paolo,

    ho provato ad installare E17 sulla mia Debian Etch seguendo la tua guida (nella versione pubblicata su
    Debianizzati.org http://guide.debianizzati.org/index.php/Debian:_guida_all'_installazi… )

    sembrava andare tutto bene, senonche ad un certo punto il porcesso si
    è bloccato con il messaggio riportato in coda che mi si è ripresentato
    anche dopo aver installato il pacchetto dbus-1 …

    … non mi è chiaro cosa devo fare, puoi aiutarmi please?

    grazie

    ________________

    No package ‘dbus-1’ found

    Consider adjusting the PKG_CONFIG_PATH environment variable if you
    installed software in a non-standard prefix.

    Alternatively, you may set the environment variables EDBUS_CFLAGS
    and EDBUS_LIBS to avoid the need to call pkg-config.
    See the pkg-config man page for more details.

  2. prova a installare `libdbus-1-dev`, che contiene gli headers del pacchetto dbus, necessari al compilatore. dovrebbe essere sufficiente.

    se nel prosieguo della compilazione hai altre richieste di pacchetti, ricorda che spesso è necessario installare la versione `-dev`.

  3. grazie mille

    ho porvato ed effettivamente installando anche `libdbus-1-dev` il processo prosegue …

    … per poi bloccarsi più avanti con il messaggio che riporto in coda … mi sembra di capire che
    adottando lo stesso approccio dovrei cercare anche in questo caso la versione -dev, da qualche ricerca che ho fatto il pacchetto giusto da che ho fatto mi sembra di capire che il pacchetto da installare dovrebbe essere ‘libtheora-dev’,
    è corretto?

    grazie mille

    P.S. ecco il nuovo msg d’errore

    _______________________________________

    – enthrall ………………. ERROR!
    ——————————————————————————–

    ———————————– Last loglines ——————————
    src/theora.c:175: error: ‘EnthrallTheora’ has no member named ‘to’
    src/theora.c:177: error: ‘EnthrallTheora’ has no member named ‘to’
    src/theora.c:177: error: ‘og’ undeclared (first use in this function)
    src/theora.c:187: error: ‘tc’ undeclared (first use in this function)
    src/theora.c:189: error: ‘EnthrallTheora’ has no member named ‘to’
    src/theora.c:191: error: ‘EnthrallTheora’ has no member named ‘td’
    src/theora.c:192: error: ‘EnthrallTheora’ has no member named ‘to’
    src/theora.c:199: error: ‘EnthrallTheora’ has no member named ‘to’
    src/theora.c: In function ‘enthrall_theora_finish’:
    src/theora.c:221: error: ‘EnthrallTheora’ has no member named ‘to’
    src/theora.c:222: error: ‘EnthrallTheora’ has no member named ‘td’
    src/theora.c:226: error: ‘EnthrallTheora’ has no member named ‘yuv’
    src/theora.c:227: error: ‘EnthrallTheora’ has no member named ‘yuv’
    src/theora.c:228: error: ‘EnthrallTheora’ has no member named ‘yuv’
    Package theora was not found in the pkg-config search path.
    Perhaps you should add the directory containing `theora.pc’
    to the PKG_CONFIG_PATH environment variable
    No package ‘theora’ found
    make: *** [src/theora.o] Error 1
    make: *** Waiting for unfinished jobs….
    In file included from src/enthrall.c:38:
    src/theora.h:19:27: error: theora/theora.h: No such file or directory
    In file included from src/enthrall.c:38:
    src/theora.h:23: error: expected specifier-qualifier-list before ‘ogg_stream_state’
    make: *** [src/enthrall.o] Error 1
    ——————————————————————————–

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.