Tecnologia

Smontare un HP Compaq nx6110

hp-compaq-nx6110-1qIspirato da questo post del Fornaio e per non voler essere da meno, mi sono dedicato a cercare online un po’ di documentazione relativa all’ amatissimo nx6110.

Il risultato è il manuale “Maintenance and Service Guide” (quasi 240 pagine) scritto direttamente da HP e destinato ai manutentori ufficiali per i laptop HP Compaq nx6110/nc6110 e nx6120/nc6120. Ho inserito il link anche nella mia guida best-seller “Debian on a HP Compaq NX6110“, perchè merita davvero moltissimo!

A presto foto e simpatici gadgets!

Pipes: l’ aggregazione secondo Yahoo

Pipes è un sistema presentato da Yahoo Dev che permette di manipolare feeds attraverso un’ interfaccia davvero intuitiva. È possibile prelevare un input dall’ utente, effettuare queries a diversi servizi (google, yahoo, flickr, technorati, …, qualsiasi servizio web2), manipolare i risultati ed emettere un output in formato rss. Questa pipe – ad esempio – cerca un determinato tag all’ interno di Technorati e del.icio.us. Spiegato così non rende l’ idea, ma si tratta di un’ applicazione web davvero potente e interessante.

Ecco una presentazione di Pipes:

È arrivata la Fonera!

UPDATE!
Installato e configurato La Fonera. L’ installazione fisica è totalmente banale. Per quel che riguarda la configurazione dei clients … ho giocato sporco 🙂

La sottorete pubblica (FON_AP) funziona senza patemi (essendo aperta a tutta l’ umanità e pure alle navette Klingon di passaggio), per quella crittografata (MyPlace) sono invece ricorso a una nozione appresa dal Fornaio e a MS Windows. Dal client Windows (il laptop di mia sorella, N.d.A.) mi sono collegato alla rete protetta e ho impostato WEP come metodo di autenticazione.
La Fonera wireless networks  La Fonera - configurazione web


Grazie all’ iniziativa del Fornaio ed alla generosità di Juspolo, oggi l’ omino di UPS mi ha recapitato La Fonera, nuova fiammante. Giusto in tempo per il week-end …
La Fonera
Photo by powerbooktrance

LinuxBIOS: boot in 6 secondi con server X in meno di 2Mb

Leggo sul blog di Uwe Hermann che presto verrà reso disponibile un how-to su come rimpiazzare il BIOS del proprio PC con una memoria flash da 2Mb in grado di avviare in circa 6 secondi un sistema operativo basato su busybox con tanto di server grafico, senza alcun bisogno di memorie di massa (hard disk).

Godetevi il video, con tanto di arrogante rimozione dell’ hard disk e del BIOS originale: