Dell PowerEdge T105 arrivato!

Dell PowerEdge T105Il nuovo serverino è arrivato giusto ora, consegnato dal sempre impeccabile servizio UPS.

Giusto il tempo di una rapida controllata, foto di rito e di nuovo nell’ imballo: questa sera, Ubuntu alla mano, parto con l’ installazione.

Tra le altre cose ho letto qui e là di problemi nel rilevamente dell’ interfaccia di rete, una Broadcom Nextreme 5722 Gigabit, il cui supporto dovrebbe però essere integrato nei kernel recenti della serie 2.6.x.

Ad ogni modo, o per chi volesse installare Debian, il sito di Dell propone un CDROM di installazione di Debian (D-I) customizzato e contenente i drivers necessari integrati nel kernel.

Il sito di Dell è: http://linux.dell.com/debian_9g.shtml

Il sito con le immagini custom del D-I Debian Installer è, invece, http://kmuto.jp/debian/d-i/, che contiene immagini di installazione con backports vari, firmwares aggiuntivi, wpa_supplicant, e1000e driver sperimentale. Le immagini dell’ installer sono sia di Etch che di Sarge e le architetture supportate sono x86 e AMD64!

Creative Commons License
This work, unless otherwise expressly stated, is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Italy License.

You may also like...

4 Responses

  1. Paolo Canavese scrive:

    Installato :-) più facile di così …

    a breve un report!

  2. MaXeR scrive:

    i dell… macchine veramente fantastiche!!

  3. spippolazione scrive:

    …ma poi com’e’ andata con il nuovo server ?

    Non hai piu’ scritto nulla, il che darebbe ben da pensare :-)

    tutto liscio ? come va’ ?

  4. Paolo Canavese scrive:

    hey .. hai ragione! in realtà l’ installazione è filata talmente liscia che non ci ho proprio più pensato! ho installato Ubuntu Hardy in versione amd64 e creato il raid direttamente in fase di installazione come mi hai suggerito tu. nessun problema di riconoscimento dell’ hardware.

    comunque il serverino non ha molto carico:
    http://coop.dyn-o-saur.com/munin/dyn-o-saur.com/coop.dyn-o-saur.com.html

    :-)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>